Salerno

Salerno

venerdì 11 marzo 2016

IL SINDACO DI SALERNO RISPONDE AGLI STUDENTI STRANIERI DI ACCADEMIA ITALIANA


SALERNO. Continua il calendario ricco di eventi organizzati dall’Accademia Italiana – centro linguistico e culturale di Salerno – fondata da Francesca Romana Memoli, direttrice generale . Ieri si è tenuto proprio presso l'istituto un incontro che ha visto protagonista il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli che oltre ad ascoltare i progetti che l’Accademia Italiana sta perseguendo nel breve e medio raggio nel suo processo di internazionalizzazione, ha poi risposto alle tante domande che gli studenti stranieri provenienti da tutto il mondo hanno preparato per lui.
Nella stessa occasione la direttrice Memoli  ha prima menzionato i progetti già realizzati dall'Accademia   che da anni è sede autorizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione Italiana per la formazione dei docenti della scuola pubblica, e convenzionata con le Università per stranieri di Siena e di Perugia come sede di formazione e certificazione ufficiale della lingua italiana. 
“ Sono contenta e fiera dei risultati avuti in questi anni di attività – ha detto Francesca Romana Memoli – in quanto partendo solo in

pochi  con il tempo, l’impegno e la costanza siamo riusciti a creare una realtà aziendale che ci identifica e ci contraddistingue per la qualità, l'innovazione e l'efficacia, realizzando programmi che sono stati riconosciuti in tutto il mondo. Notevole l’affluenza di studenti stranieri nel tempo, a partire dai più giovani, fino ai più maturi provenienti da oltre 25 paesi nel mondo, che hanno scelto non solo la scuola per i loro studi ma anche e soprattutto Salerno dandoci fiducia e conseguendo notevoli risultati”.
“ Questa è una scuola sensazionale, ricca di idee, progetti ed ambizioni che spero possa crescere sempre in meglio con l’aiuto ed il supporto anche delle istituzioni locali –  queste le prime parole di Napoli che aggiunge – vedere dei progetti imprenditoriali femminili avviati con tanti sacrifici e di successo non può che accrescere la positività di questa città che proprio grazie a queste iniziative si rivalorizza il territorio salernitano”.
Successivamente gli alunni della scuola hanno potuto rivolgere  alcune domande al sindaco.
Rebecca proveniente dagli. Usa, Alejandro dal Messico e Barbara dalla Svizzera hanno esposto le loro domande tutte aventi la stessa matrice ossia come potrebbe essere migliorato il turismo a Salerno.
“ Salerno è una grandissima città turistica che accoglie migliaia di turisti ogni anno principalmente nei mesi invernali grazie ad eventi come Luci D’Artista – ha risposto Napoli, aggiungendo – Abbiamo fatto oltre seicento scali per le navi da crociera, e ci stiamo impegnando al massimo per, rivalorizzare anche la zona orientale per far si che Salerno, oltre alla sua posizione strategica in Campania, adatta a raggiungere tutte le mete più turistiche, possa diventare anch’essa una delle mete più belle della Regione”.

THE MAYOR OF SALERNO MEETS THE STUDENTS OF ACCADEMIA ITALIANA 
SALERNO. The intensive calendar of events organized by Accademia Italiana, Language and Culture Centre in Salerno continues. The school, founded by Francesca Romana Memoli, who is also its director,  hosted,  on Wednesday  March 9th 2016, a cultural debate with the Mayor  of Salerno,  Mr. Vincenzo Napoli.  This was the right occasion for the mayor to learn more about the school and its future business projects, as well as to meet a group of foreign students, coming from all over the world and studying at Accademia Italiana. The students also had the chance to ask the mayor questions about Salerno and its future development.  
 “ I’m glad and proud of the professional results we have got so far  - said Francesca Romana Memoli – “ if we look back, when we started the business, we can clearly  see how far we have come . We managed to create a company of high quality profile, with new and effective programs and courses which are acknowledged worldwide for their quality standards. Our school welcomes foreign students of different ages, coming from more than 25 different countries. They have chosen Salerno and our school to learn Italian so putting their trust in us”.

The mayor, Mr. Napoli, remarked: "This is an amazing school, full of ideas and plans for the future. I really hope it will improve its business with the support of the local institutions. It’s a pleasure- he added- to be witness of a such female entrepreneurial project which can also increase the positive aspects and open a window on Salerno”

Afterwards some students of the school asked the mayor a few questions.
Rebecca from USA, Alejandro from Mexico and Barbara from Switzerland were keen to know what can be done in order to improve the tourism in Salerno.

The mayor stated that Salerno has now become a touristic city that welcomes thousands  of tourists every year, mainly in the winter months due to events such as Luci d'Artista ( Christamas lights exhibition). He added – “We have welcomed more than six hundred cruise ships recently and we are working hard to improve the east part of the city in order to make Salerno, not only the starting point to the main tourist destinations of Campania, but one of the most beautiful places of our Region”.